FANDOM


450px-Alessandra Amoroso Flickr1

Alessandra Amoroso

Alessandra Amoroso (Galatina, 12 agosto 1986) è una cantante italiana salita alla ribalta nel 2009 grazie alla partecipazione e alla vittoria dell'ottava edizione del talent show Amici di Maria De Filippi. Ha pubblicato un EP, due album e dieci singoli.


Gli inizi e la vittoria ad AmiciModifica

Sin da giovane partecipa a numerose competizioni a livello locale.[1] Nel giugno 2007 vince la seconda edizione del concorso pugliese Fiori di Pesco.[2]. A 17 anni partecipa ai provini per Amici di Maria De Filippi, ma viene scartata, benché abbia superato diversi provini.[3] Riesce ad entrare nella scuola diAmici nell'ottava edizione. Il primo singolo della cantante èImmobile, il brano raggiunge la prima posizione nella classifica FIMI.[4] Nel gennaio 2009 accede alla fase serale, e il 25 marzo 2009 viene proclamata vincitrice di "Amici", vincendo così il primo premio di 200.000 euro. Nella stessa serata riceve il premio della critica, una borsa di studio del valore di 50.000 euro.[5]


Il post-Amici: StupidaModifica

Il 27 marzo 2009 viene pubblicato il secondo singolo della cantante, Stupida, brano già presentato durante la finale di Amici di Maria De Filippi. Il singolo ottiene un ottimo successo piazzandosi, dopo un ingresso in sordina[6], nella prima posizione della classifica dei singoli digitali più scaricati, la FIMI; il brano accompagna l'uscita del primo EP della cantante, Stupida, pubblicato il 10 aprile 2009, con l'etichetta della Sony BMG.[7][8] Il disco ottiene un ottimo successo sin dalla pubblicazione: diventa disco d'oro, grazie ai preordini; successivamente certificato doppio disco di platino per le oltre 200.000 copie vendute.[1][9][10] Il 6 giugno 2009 la Amoroso riceve a Verona due Wind Music Awards multiplatino per le vendite dell'ep Stupida e della compilation Scialla, quest'ultimo ritirato insieme agli altri concorrenti di Amici.[11]

Durante l'estate 2009, la cantante, è stata impegnata con lo Stupida tour e varie partecipazioni a spettacoli musicali. Il 16 maggio 2009, a Torino, partecipa adAmici - La sfida dei talenti, uno spettacolo condotto da Maria De Filippi con alcuni dei protagonisti del talent show di tutte le prime otto edizioni che viene, successivamente, mandato in onda da Canale 5 il 16 giugno 2009; la Amoroso viene battuta nella sfida di canto da Karima, concorrente della sesta edizione; la sfida finale viene vinta dalla ballerina della seconda edizione Anbeta Toromani.[12]. L'attività estiva dell'Amoroso comprende anche la partecipazione, il 22 agosto 2009, alla Notte della Taranta a Melpignano [13] ma soprattutto quella, il 21 giugno 2009 al concerto di beneficenza Amiche per l'Abruzzo, ideato daLaura Pausini, allo stadio di San Siro di Milano, insieme a quasi cinquanta artiste, in favore dei terremotati d'Abruzzo.[14]


Il 31 luglio 2009 la Sony comunica ufficialmente che il 25 settembre è la data della pubblicazione del primo album di inediti della cantante: Senza nuvole, disponibile anche in una versione dvd.[15][16]. L'album viene anticipato dal singoloEstranei a partire da ieri, che viene trasmesso nelle radio a partire dalla fine di agosto. Il 3 ottobre è ospite aLampedusa nella manifestazione O' Scià di Claudio Baglioni.[17].

L'8 ottobre ha presentato per la prima volta dal vivo il disco al "Limelight" di Milano con ingresso riservato ai vincitori di svariati concorsi istituiti da Radio Kiss Kiss, sponsor - fra l'altro - dell'evento, da Fornarina, Mtv e dal fansblog, oltre che dalla Sony stessa, attraverso l'opendisc contenuto nell'album Senza nuvole. I fan hanno potuto assistere alla proiezione del concerto in 37 cinema selezionati in tutta Italia che hanno trasmesso l'evento in diretta via satellite, in alta definizione.[18][19][20] L'evento viene successivamente riproposto, il 20 dicembre 2009, in terza serata su Italia 1, ottenendo circa il 10% di share.[21]

L'album debutta alla posizione numero uno nella classifica FIMI, posizione in cui resta per quattro settimane consecutive.[22] Il secondo singolo estratto dall'album è la title-track Senza nuvole, che è una delle colonne sonore di Amore 14, un film di Federico Moccia.[23]. Nel mese di novembre la cantante affiancaGianni Morandi nella conduzione di Grazie a tutti, un varietà, formato da quattro prime serate, andate in onda su Raiuno. Insieme a Morandi, inoltre, registra il duetto Credo nell'amore contenuto nell'album del cantante Canzoni da non perdere[24].

In concomitanza con l'inizio del Senza nuvole live tour, il 22 gennaio 2010 entra in rotazione radiofonica il terzo singolo dall'album, Mi sei venuto a cercare tu.[25][26] Nel corso della terza e della quarta serata del Festival di Sanremo 2010, la Amoroso calca il palco del teatro Ariston come duettante: interpreta, infatti, il brano Per tutte le volte che... con Valerio Scanu, il vincitore del festival.[27] Il 2 aprile 2010 viene estratto il quarto singolo dall'album, Arrivi tu.[28] L'8 maggio2010 la cantante partecipa ai TRL Awards 2010, per le due nomination ricevute nella categoria Mtv First Lady e My TRL Best Video.[29][30]; partecipa anche aiWind Music Awards 2010, vincendo il premio multiplatino per Senza nuvole[31].[32]. Durante l'estate 2010 la cantante è stata impegnata con Un'estate senza nuvole live tour[33], tour promozionale dell'album Senza nuvole, che è stato certificato triplo disco di platino per le oltre 180.000 copie.[1][34]

Il mondo in un secondo e il nuovo DVD liveModifica

Anticipato dal singolo La mia storia con te[35], disponibile dal 1º settembre,[36] il 28 settembre 2010 è stato pubblicato il suo secondo album di inediti, Il mondo in un secondo, pubblicato per la Sony.

L'album e il singolo, scelto come colonna sonora della fiction La figlia di Elisa 2,[37] hanno raggiunto rispettivamente la prima e la seconda posizione delle classifiche italiane.[38][38][39]. L'album Il mondo in un secondo viene certificato doppio disco di platino per le oltre 120.000 copie vendute[40][41][42]. Nel mese di novembre esce il nuovo singolo intitolato Urlo e non mi senti[43][44]. All'album fa seguito un tour, Il mondo in un secondo Tour costituito da due date nel mese di dicembre 2010, una delle quali è andata in onda su Italia 1 il 25 dicembre[45]; e dal resto delle date a partire dal marzo2011.[46]. In concomintanza con l'inizio de Il mondo in un secondo tour, viene lanciato il terzo singolo dall'album, Niente[47], mentre il 20 maggio 2011 viene lanciato il quarto singolo, Dove sono i colori[48]. La cantante viene premiata ai Wind Music Awards 2011 per le vendite dell'album Il mondo in un secondo[49]. Il 23 settembre 2011, durante un'ospitata a I migliori anni, viene annunciata l'uscita di un nuovo album live nel dicembre 2011, contenente anche cinque inediti.[50][51]


Influenze musicaliModifica

Alessandra Amoroso ha più volte dichiarato di prediligere la musica nera. Nella puntata in cui è stata ammessa ad Amici, gli insegnanti le hanno riconosciuto una timbrica sabbiata, Luca Jurman ne ha riscontrato delle somiglianze con Anita Baker.[52][53][54].