FANDOM


colspan="3" style="background-color: Template:Artista musicale/selettore colori;" class="sinottico_testata"| Prophilax
Fotografia di Prophilax
colspan="3" style="height: 2px; background: Template:Artista musicale/selettore colori;" |
Paese d'origine Italia
(crea redirect al codice)
Genere Comedy rock
Hard rock
Progressive metal
Heavy metal
Periodo di attività 1990-in attività
Album pubblicati 9
Studio 6
Live 1
Raccolte 2
Sito web

Template:Citazione I Prophilax sono un gruppo comedy rock italiano formatosi a Roma nel 1990.

Per il contenuto dei loro componimenti prevalentemente di natura goliardica, sessuale e spesso pornografica, il genere musicale del gruppo è stato definito porno rock.[1][2]

Storia Modifica

Il gruppo venne fondato da Fabio Pinci e Ludovico Piccinini, compagni di scuola presso il liceo classico Terenzio Mamiani di Roma. Le prime demo del gruppo (disponibili unicamente su audiocassette), Viaggio nella dimensione anale e Voci dall'oltrechiavica (ambedue del 1991), vennero distribuite esclusivamente come copie pirata, senza cioè contribuzione alla SIAE, necessaria poiché alcune canzoni riprendevano famose melodie, come Cagatone Joe, una parodia di California Girl dei Beach Boys.Template:Senza fonte In un'intervista su Rai News Fabio Pinci ha detto che buona parte dei pezzi dei Prophilax sono stati scritti nel biennio 1988-1989. In un'intervista su Exitwell Fabio Pinci ha raccontato che la sua prima canzone si chiamava Il Mongaccio (citato poi nel brano Bella Maurì dei Pizza & Fichi). La band iniziò ad acquisire una certa notorietà grazie al passaparola dei fan nella scena underground romana e anche grazie al fatto che fu la prima vincitrice del festival Emergenza Rock[3] e ad alcuni concerti tenuti in provincia di Viterbo all'inizio degli anni novanta.Template:Senza fonte Nel 1993 viene realizzato Il Signore delle Fogne, disco autoprodotto distribuito solo su audiocassetta. Nel dicembre dello stesso anno il gruppo incide, per l'etichetta Music Market, Under Cool, pubblicato poi nel 1994. Nel 1996 esce Nerkiology, una raccolta dei pezzi contenuti nelle prime due demo risuonati e registrati in digitale.

Verso la fine del decennio, grazie alla circolazione del materiale e successivamente al peer to peer, il gruppo iniziò ad acquisire una maggiore fama[4] e nel 2003 viene pubblicato un album di inediti su CD: Il quinto escremento, prodotto da Christian Ice nella Temple of Noise di Roma, pubblicato dalla Domani Musica e distribuito dalla Frontiers Records. Intanto, nel 2000, in occasione dei 10 anni di attività del gruppo, viene ristampato su CD Il signore delle fogne. Nel novembre 2005 viene pubblicato il primo disco live della band: si tratta di Analive, una raccolta in due dischi di pezzi dal vivo suonati tra il 2001 e il 2005.

File:Ludovico Piccinini.jpg

Il 25 gennaio 2008 viene reso disponibile in anteprima sulla pagina del gruppo su MySpace, e successivamente sul sito ufficiale, un brano dal nuovo album Coito Ergo Sum: Silicojone. In seguito, sempre sulla pagina MySpace della band, viene proposto un secondo brano: Mandami in Radio col Beep, in cui si denuncia in maniera ironicamente autocensurata la falsità e la retorica della musica italiana.[4] Entrambi i brani sono andati in onda su Radio Rock e Radio Rock Italia, note emittenti locali dove i Prophilax sono stati intervistati in occasione dell’Antinatale 2005 per presentare il loro nuovo album Analive e il cortometraggio Puttanic.

Il 7 marzo 2008, nel corso di un concerto nella discoteca romana Planet (ex Alpheus), viene presentato ufficialmente Coito ergo sum, contenente critiche più mirate e relative a tematiche attuali e da sempre esposte dal gruppo, come l'ipocrisia del clero, trattata in Clero...ttura de Cojoni, politica e precariato (Altri Cazzi, Stessi Culi), il degrado del ruolo femminile in tv nella già citata Silicojone, il clima di tensione nei confronti dei vigili urbani (Figli di Cani) e, per certi versi, seppur con voluta leggerezza, la discriminazione dei gay (Vivo col Gay) e del sesso libero in generale (Vivi e Lascia Chiavare). Lo spirito goliardico-pornografico rimane comunque ancora forte soprattutto in canzoni quali Ti Ano, Big Bamboo, S.P.E.R.M.A. e Stronzemon.

Nel luglio del 2008 viene pubblicato su YouTube il videoclip della canzone Mandami in Radio col Beep, il primo nella storia della band, che vede la partecipazione di numerosi fan riuniti a Villa Pamphili per l'occasione e di Sabina Guzzanti.[4] Nel marzo del 2009 e successivamente nel 2010 i due leader della band, Fabio "Ceppaflex" Pinci e Ludovico "Sbohr" Piccinini, sono stati intervistati nel corso del programma di RaiNews24 Tempi Dispari.

Il 7 maggio 2010, in occasione del ventennale del gruppo, è uscito un album dal titolo Vent'Anni di Analità, comprendente alcuni dei più celebri pezzi della band romana risuonati e riarrangiati completamente, più due inediti: Stamo Ancora Qua e M'Arrazzo col Trans. Tra il 2012 ed il 2013, Fabio Pinci ha annunciato di essere al lavoro sul nuovo disco della band, Pornado,[5] ed ha dichiarato di star collaborando ad un nuovo disco dei San Culamo e ad un videoclip ideato già nel 2008.[6]

Nel 2014 in una intervista Fabio Pinci annunciò l'uscita del nuovo disco Pornado intorno alla primavera del 2015[7] ma il disco non venne pubblicato, tuttavia nel dicembre delle stesso anno venne girato un video per il nuovo singolo intitolato Fatti una famiglia presente sul nuovo disco [8]

La posizione sul diritto d'autore Modifica

Template:Citazione Il 4 agosto 2010, con un annuncio ufficiale sulla fan-page di Facebook dedicata al leader del gruppo, Fabio Pinci ha dichiarato di aver messo a disposizione sul sito ufficiale tutti gli album (anche i più recenti, oltre all'album Naka-Gata" dei Pizza & Fichi). Tutti gli archivi degli album (i cui brani sono distribuiti in formato mp3 senza alcun tipo di DRM), linkati sul sito ufficiale del gruppo, sono ospitati su Rapidshare.

Questo tra l'altro è coerente con la posizione da sempre assunta dal gruppo nei confronti del peer-to-peer e in generale della pirateria (vedasi Me scarico tutto, contenuta in Coito Ergo Sum), facendo quindi ufficialmente dei Prophilax un gruppo nettamente a favore della libera circolazione delle proprie opere.

Formazione attuale Modifica

I componenti che fanno stabilmente parte del gruppo sono Fabio "Ceppaflex" Pinci alla voce e Ludovico "Sbohr" Piccinini alla chitarra. A partire dal 2002 divenne membro della band anche Christian "Sventrakul" Ice; in qualità di fonico e produttore.

La formazione storica dei Prophilax era composta da: Fabio "Ceppaflex" Pinci alla voce, Ludovico "Sbhor" Piccinini (all'epoca veniva chiamato "Cloakas") alla chitarra, Paolo “Chiavator” Morgantini alla batteria, Andrea “Nerkios” Romanazzo al basso, e Enrico “Fognex” Pallazzo alle tastiere. Questa formazione venne parzialmente riunita in occasione dell'album Vent'anni di analità.

Generalmente, oggi la formazione è costituita da:

  • Fabio "Ceppaflex" Pinci - voce
  • Ludovico "Sbohr" Piccinini (in passato detto "Cloakas") - chitarra
  • David "Spermon" Folchitto - batteria
  • Viola Milano (Violami L'Ano) - basso live
  • Gloria Hole - Cori

Nel corso degli anni si sono alternati, di volta in volta, musicisti diversi:

  • Germana “Madame Lonkù” Gallorini - cori
  • Thomas Turbato - basso
  • Giorgio "Zebuleb" Clementelli - basso
  • Marco "Scrotor" Zenini - basso
  • Andrea "Nerkios" Romanazzo - basso
  • Tiziana "Tizianal" Giudici - cori e voci
  • Lorenzo "Fregnex" Gentile - batteria
  • Paolo "Chiavator" Morgantini - batteria
  • Simone "Sodomas" Scazzocchio - tastiere
  • Enrico "Fognex" Pallazzo - tastiera
  • Luca "Obi Uan Trombòpi" Bernardini - tastiere
  • Pierpaolo "Sfinterius" Ferroni - batteria
  • Genzo "Tazzanno Nazinna" Okabe - sassofono
  • Davide "Orgasmus" Pentassuglia - batteria
  • Dimitri "Sboraphon" Nicastri - batteria
  • Paolo Bartoli - fonico e corista

Discografia Modifica

Singoli Modifica

  • 2015 - Fatti una famiglia
  • 2017 - Pompe funebri

Ep Modifica

  • 1992 - Emergenza Rock

Demo Modifica

Album Modifica

Raccolte e Live Modifica

Progetti alternativi Modifica

Dischi Modifica

Nel 1992 Fabio Pinci lavora insieme ad alcuni amici e fonda il gruppo musicale Pizza e Fichi, autoproducendo l'album Naka-Gata.[4] Alcuni dei brani contenuti in questo album, come Atac di Merda, verranno poi riproposti nei concerti dei Prophilax.

Parallelamente al lavoro con i Prophilax, sempre sotto il ruolo di cantante, Ceppaflex partecipa in quasi tutti i brani del gruppo romano dei San Culamo, altra band rock demenziale specializzata però in canzoni dal carattere blasfemo e anticlericale; la canzone Jingle Cazz (demenziale versione della natalizia Jingle Bells) di questi ultimi verrà, come nel caso precedente, spesso riproposta nei live dei Prophilax. Sia Atac di Merda che Jingle Cazz sono contenute nel cd Analive. Template:Senza fonte

Nel 2007 Fabio Pinci è stato presidente di giuria al Bravo Ma Basta Film Festival.[9]

Opere audiovisive Modifica

I Prophilax sono autori anche di tre ridoppiaggi goliardici: si tratta di montaggi di episodi di serie televisive famose in Italia: Beverly Holes - Froci a Beverly Hills nel 1991 e Biuticul nel 1992 (rispettivamente da Beverly Hills 90210 e Beautiful), e Puttanic nel 2005[10](parodia del film Titanic); quest'ultimo attribuito genericamente al gruppo ma in realtà nato da una collaborazione della voce Fabio Pinci, dal chitarrista Ludovico Piccinini, del bassista e del fonico del gruppo con i San Culamo. Da segnalare, inoltre, il mediometraggio horror demenziale Il giorno del Nerkiopiteco, diretto da Fabio Pinci. Come nel caso delle canzoni, anche alcuni ridoppiaggi amatoriali vengono erroneamente attribuiti al gruppo. Quelli che sono i ridoppiaggi originali si possono reperire liberamente dal sito ufficiale dei Prophilax.

Nel 2010 Fabio Pinci annunciò in un'intervista alla webradio dell'Università di Roma "Tor Vergata" l'uscita di un ridoppiaggio de La passione di Cristo di Mel Gibson[11], del quale, il 17 dicembre 2011, è stato pubblicato su YouTube un lungo trailer, intitolato "La Passione di Mannaggia". La prima parte del ridoppiaggio è stata poi proiettata in occasione dell’Antinatale 2012 all'Orion di Ciampino il 22 dicembre di quell'anno, mentre per la seconda si è dovuto aspettare fino alla fine del 2014. In occasione del venticinquennale della band, il 24 aprile 2015, il ridoppiaggio viene proiettato per intero sempre all'Orion.[12].

Ridoppiaggi Modifica

Note Modifica

  1. Biografia Prophilax su musictoy.it
  2. pagina dedicata alla band su TicketOne.it
  3. Informazione discografiche su lastfm.it/
  4. 4,0 4,1 4,2 4,3 Intervista ai Prophilax in "Tempi Dispari" del 23 marzo 2009, RaiNews24.
  5. Template:YouTube
  6. INTERVISTA A FABIO “CEPPAFLEX” PINCI (PROPHILAX) - radiointerstella.com
  7. PROPHILAX - Divertimento, libertà e tanta goliardia, da mettallizaed.it, 03/08/2014
  8. Prophilax: una data a Brescia nel mese di marzo! da metallus.it di Selene Farci, 21/01/2016
  9. Gionata (Jonathan) Zarantonello intervista Ceppaflex (Prophilax) - Bravo Ma Basta
  10. Come riportato sul sito ufficiale del gruppo
  11. Template:Cita web
  12. Cfr. pagina Facebook di Fabio Pinci

Voci correlate Modifica

Collegamenti esterni Modifica