FANDOM


Adelmo Fornaciari nasce a Roncocesi, provincia di Reggio Emilia, il 25 settembre 1955. Tutti lo chiamano Zucchero, soprannome attribuitogli dall’ insegnante elementare. Nel 1968 si trasferisce a Forte dei Marmi con la famiglia. Nel 1970 inizia la carriera musicale formando i primi gruppi musicali: I Duca, Le nuove luci. Continua così l’esperienza con le band: I Decals che stampano il 45 giri “Un'ora/Un'ora (strumentale)” (1976), Sugar & Daniel e successivamente gli Sugar & Candies con quali incide “Voulez Vous Danser My Woman” (1977) e “Mi vida Something in my Life” (1978).

Nel 1980 Forma una nuova band che si chiama Taxi che lo accompagnerà durante le serate dei successivi tre anni. Si classifica primo al “Festival di Castrocaro”, viene inserito nella compilation “Castrocaro ‘81” con la canzone “Canto Te” e partecipa alle edizioni del 1982 e del 1983 di “Sanremo”, dove presenta rispettivamente le canzoni “Una Notte che Vola Via” e “Nuvola”.

Il 1983 segna l’uscita del suo primo album, intitolato "Un po’ di Zucchero". Deluso dalla sua situazione artistica, vuole dare una svolta alla sua carriera e nel 1984 vola in California. La canzone "Donne" viene presentata al "Festival di Sanremo": si classifica penultima ma ben presto il 45 giri DONNE/TI FARO' MORIRE diventa uno dei singoli più richiesti.

Viene pubblicato il disco ZUCCHERO & THE RANDY JACKSON BAND, la band è composta da: Zucchero, Corrado Rustici (chitarra), Randy Jackson (basso), George Perry (batteria) e Walter Afanatieff (tastiere); inoltre partecipano alle registrazioni anche: Naemy Hackett, Giulia Fasolino, Fio Zanotti, Lele Melotti, Giampaolo Gianoglio, Renè Mantegna, Luigi Mucciolo, Claudio Pascoli, Elio Danna, Luigi Tonet, Rossana Casale e Betty Vittori; come autori oltre a Zucchero sono presenti: Salerno, Cheope e Mogol.

Inizia il tour promozionale per il disco ZUCCHERO & THE RANDY JACKSON BAND.

Partecipa al "Festival di San Vincent" con la canzone "Ti farò morire"; viene pubblicato anche il mix QUASI QUASI/TI FARO' MORIRE. Partecipa all'iniziativa "Italy for Italy", svolta a Trento, il cui incasso è a favore delle popolazioni disastrate dalle alluvioni: in diretta televisiva esegue "Un piccolo aiuto" e "Donne". 2007 Esce il nuovo singolo promozionale “E’ delicato”. Viene premiato con il Telegatto di platino da SORRISI E CANZONI per la diffusione della musica italiana all’estero. Viene pubblicato il dvd “WE ARE THE FUTURE” relativo al concerto del 2004 organizzato da Quincy Jones al Circo Massimo di Roma, Zucchero canta “Everybody’s got to learn sometimes” e “Baila Morena” con Fher dei Manà.

Partecipa alla presentazione del disco di Irene Fornaciari “VERTIGINI IN FIORE” di cui è arrangiatore oltre che autore di alcuni brani.

A Bruxelles partecipa al grande concerto per festeggiare i 50 anni dell’Unità Europea. Altro Su Svagobiz Video e Foto